Alan Shugart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alan Shugart (Los Angeles, 27 settembre 1930San Jose, 12 dicembre 2006) è stato un informatico e imprenditore statunitense.

È stato un innovatore e un leader dell'industria dei dischi rigidi.
Nato a Los Angeles (USA), cominciò la sua carriera presso l'IBM a San José California, e diventò il responsabile dei prodotti di storage, l'unità più redditizia per la IBM a quel tempo. Tra i diversi gruppi di lavoro che collaborarono con Shugart a quel tempo c'era anche il team che inventò il floppy disk[1].

A lui si devono l'interfaccia SA 505, su cui si sono basate le prime interfacce commerciali di personal computer di basso livello, e l'interfaccia SASI (successivamente rinominata SCSI)

È stato il fondatore di Shugart Associates nel 1973. Successivamente, nel 1979, Shugart e Finis Conner fondarono Shugart Technology, che presto cambiò il nome in Seagate Technology. Con Shugart come amministratore delegato, Seagate divenne il maggior produttore di dischi rigidi al mondo. Si dimise dalle sue cariche societarie nel luglio 1998.[2]

Shugart morì il 12 dicembre 2006 a San José, California per le complicazioni successive ad un'operazione al cuore subita sei settimane prima.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nel 1971 l'ingegnere IBM Alan Shugart mostra un dispositivo sottile e flessibile da 8" (PDF), su embeddedsw.net, 18 marzo 2011. URL consultato il 20.07.2012 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2012).
  2. ^ Separation agreement and release, Exh 10.14 to Seagate 10K for fiscal year ending July 3, 1998 (TXT), United States Securities and Exchange Commission, 20 agosto 1998. URL consultato il 14.12.2006.
  3. ^ Disk drive pioneer Al Shugart dies, Yahoo!, 13 dicembre 2006. URL consultato il 14.12.2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie