Aeroporto Internazionale di Mostar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Mostar
Codice IATA OMO
Codice ICAO LQMO
Descrizione
Tipo civile
Gestore BHDCA
Stato Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Entità Federazione di Bosnia ed Erzegovina
Città Mostar
Posizione Ortješ, 7 km da Mostar
Altitudine AMSL 48 m
Coordinate 43°16′58″N 17°50′45″E / 43.282778°N 17.845833°E43.282778; 17.845833Coordinate: 43°16′58″N 17°50′45″E / 43.282778°N 17.845833°E43.282778; 17.845833
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Bosnia ed Erzegovina
LQMO
LQMO
Sito web www.mostar-airport.ba
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
16/34 2 400 m asfalto

dati estratti da Bosnian and Herzegovinan AIP at EUROCONTROL[1]

L'Aeroporto Internazionale di Mostar (IATA: OMOICAO: LQMO) è un aeroporto che serve la città di Mostar e il sito religioso Međugorje, situato nel villaggio di Ortiješ, 7,4 km a sud est della stazione ferroviaria della città bosniaca.

Venne inaugurato all'uso civile nel 1965 solo per voli domestici. Nel 1984 l'aeroporto divenne internazionale e divenne alternativa dell'Aeroporto Internazionale di Sarajevo durante le olimpiadi invernali del 1984; l'aeroporto è usato anche per raggiungere Međugorje, da cui dista 25 km, meta di un numero rilevante di pellegrinaggi religiosi.

L'aeroporto ha una pista di 2 400 m.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente le uniche compagnie di linea che volano dall'aeroporto sono:

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Numero di passeggeri:

Anno/Mese Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Totale
2011 554 0 696 2,193 4,029 5,087 4,343 4,644 8,432 4,265 - - 34,243
2010 - - - - - - - - 3,712 1,879 544 - 17,833

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ EAD Basic.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]