Adriano di Canterbury

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sant'Adriano di Canterbury

Abate

 
Nascita?
Morte9 gennaio 710
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza9 gennaio

Adriano di Canterbury (... – 9 gennaio 710) è stato un abate e santo berbero, abate dell'Abbazia di Sant'Agostino a Canterbury.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Abate di Nisida, venne designato dal papa Vitaliano arcivescovo di Canterbury, ma declinò l'incarico in favore dell'amico Teodoro di Tarso, che nel 668 seguì in Inghilterra.

Portato per le scienze sacre e profane, cooperò con Teodoro all'istituzione di molte scuole, e speciale impulso dette a quella a lui affidata di Canterbury, che fu principale centro di cultura greco-latina e di canto corale romano nell'isola.

Fu il maestro di Sant'Aldelmo che lo definì nei suoi scritti «... venerando maestro della mia rude infanzia ...».

La sua memoria liturgica ricorre il 9 gennaio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN42643277 · GND (DE119222272 · CERL cnp00550439