Adolphus Peter Elkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Adolphus Peter Elkin, conosciuto semplicemente come A. P. Elkin (Maitland, 27 marzo 1891Sydney, 9 luglio 1979), è stato un presbitero e antropologo australiano, appartenente alla Chiesa anglicana, che ha proposto l'assimilazione culturale degli aborigeni australiani. Le sue posizioni sono state influenti in campo antropologico verso la metà del XX secolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9936853 · ISNI (EN0000 0001 0869 0294 · SBN RMSV054255 · LCCN (ENn50012104 · GND (DE172061687 · BNF (FRcb12416977v (data) · J9U (ENHE987007463505205171 · WorldCat Identities (ENlccn-n50012104
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie