Adamo del Petit-Pont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adamo del Petit-Pont
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Saint Asaph
Deceduto 1181

Adamo, detto del Petit-Pont o di Balsham (Balsham, ... – 1181), è stato un vescovo cattolico e filosofo inglese.

Nato vicino Cambridge, insegnò il trivio a Parigi in una scuola situata presso il ponte sulla Senna e per questo chiamato du Petit-Pont (Parvipontanus); dal 1175 fu vescovo di Saint Asaph.

Fu tra i primi a commentare il Liber sententiarum di Pietro Lombardo, e nel Concilio Lateranense III del 1179 si oppose alla condanna di alcune sue proposizioni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Lorenzo Minio-Paluello (ed.), Twelfth Century Logic: Texts and Studies. Vol. I:Adam balsamiensis parvipontani. Ars disserendi (Dialectica Alexandri), Rome: Edizioni di Storia e Letteratura, 1956.

Studi[modifica | modifica wikitesto]

  • Peter Dronke (ed.), A History of Twelfth-Century Western Philosophy, Cambridge: Cambridge University Press, 1988.
  • Gabriel Nuchelmans, Theories of the Proposition: Ancient and Medieval Conceptions of the Bearers of Truth and Falsity, Amsterdam: North-Holland, 1973.
Controllo di autorità VIAF: (EN88960924 · LCCN: (ENno2005079115 · GND: (DE100935257