Adam Rainer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Adam Rainer (Graz, 1899Vienna, 4 marzo 1950) fu, secondo il Guinness dei primati, l'unica persona ad essere stata affetta sia da nanismo che da gigantismo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le tappe della crescita di Adam Rainer

Suo padre era alto 175 cm, come suo fratello, mentre sua madre era alta 165 cm. Rainer rimase molto basso (circa 118 cm) fino a 21 anni, quando cominciò a crescere molto velocemente a causa di un tumore all'ipofisi. Quando morì, a 51 anni, era alto 234 cm, i suoi piedi erano lunghi 33,3 cm e le sue mani 23,9 cm; pesava circa 110 kg. Detiene pertanto il record per la "statura più variabile". [1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Norris McWhirter e Peter Matthews, Guinness book of records, Guinness Superlatives, 1983, p. 12.
  2. ^ World's Littlest Giant: The Curious Case of Adam Rainer, su thechirurgeonsapprentice.com, 20 gennaio 2015. URL consultato il 4 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 6 February 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie