Acy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi ACY.
Acy
comune
Acy – Stemma
(dettagli)
Acy – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneAlta Francia
DipartimentoBlason département fr Aisne.svg Aisne
ArrondissementSoissons
CantoneSoissons-2
Territorio
Coordinate49°21′N 3°25′E / 49.35°N 3.416667°E49.35; 3.416667 (Acy)Coordinate: 49°21′N 3°25′E / 49.35°N 3.416667°E49.35; 3.416667 (Acy)
Superficie11,73 km²
Abitanti946[1] (2009)
Densità80,65 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale02200
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE02003
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Acy
Acy
Sito istituzionale

Acy (Achy in lingua piccarda) è un comune francese di 946 abitanti situato nel dipartimento dell'Aisne della regione dell'Alta Francia.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome della località è attestato nelle forme latine Absiacus nell'868[2], Aciacus nell'877[3], Acciacum nell'898 e Aceium nel 1143.[4]

Ernest Nègre[5] fa derivare il nome dall'antroponimo latino Acius.[3]

A causa del forte dislivello tra vari punti del comune (da 42 a 165 m), gli abitanti di Acy han ricevuto nel XIX sec. il soprannome di chats ("gatti").[6]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ Nel cartulario dell'abbazia di Soissons.
  3. ^ a b Ernest Nègre, Toponymie générale de la France, Librairie Droz, 1990, p. 535, ISBN 9782600028837.
  4. ^ Nel cartulario dell'abbazia di Saint-Crépin-le-Grand a Soissons.
  5. ^ Ernest Angély Séraphin Nègre (Saint-Julien-Gaulène, 11 ottobre 1907 – Tolosa, 15 aprile 2000), è stato uno studioso francese di toponomastica, specializzato in lingua occitana.
  6. ^ (FR) A.-J. Dutailly, Dictons et sobriquets populaires des départements de l'Aisne, de l'Oise et de la Somme, Noyon, J. Tugaut, 1887.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia