Acido solforico (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido solforico
Titolo originaleAcide sulfurique
AutoreAmélie Nothomb
1ª ed. originale2005
Genereromanzo
Lingua originalefrancese

Acido solforico (Acide sulfurique) è un romanzo scritto da Amélie Nothomb e pubblicato nel 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per un reality show televisivo chiamato "Concentramento", i partecipanti sono scelti a caso tra la popolazione, rapiti in raid e rinchiusi in un campo di concentramento. Le condizioni di vita nel campo sono deplorevoli: i prigionieri sono mal nutriti, vengono insultati e picchiati quotidianamente dai "kapò". Ogni giorno, due prigionieri vengono scelti e uccisi in diretta.

Zdena, una delle guardie, si innamora di Pannonique, conosciuta nel campo col numero identificativo CKZ 114. Zdena vuole conoscere il vero nome di Pannonique ed è pronta a tutto pur di scoprirlo, arrivando fino a uccidere i prigionieri che sono vicino a Pannonique. Il livello di brutalità di Zdena cresce col passare del tempo, senza risultato. In seguito cambia tattica, e comincia ad aiutarla passandole barrette di cioccolato di nascosto.

Quando i produttori di "Concentramento" danno al pubblico il diritto ai telespettatori di decidere quali prigionieri saranno uccisi, l'audience aumenta ancora. Pannonique comincia ad interagire con gli spettatori invitandoli a non guardare il programma, cercando in tal modo di ottenere la libertà per sé e gli altri prigionieri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308560237 · BNF (FRcb41040515v (data) · WorldCat Identities (EN308560237
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura