Access Linux Platform

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Access Linux Platform (ALP), ci si riferisce a volte come la prossima generazione di Palm OS è un sistema operativo con licenza Open Source per telefoni cellulari e commercializzata da Access Co. di Tokyo. La piattaforma include ambienti di esecuzione per Java, Palm OS classico, e GTK+ basati su applicazioni native Linux.

È stato presentato al 3GSM, al LinuxWorld, GUADEC e all'Open Source in Mobile. Fu annunciato la prima volta nel febbraio 2006. La prima versione della piattaforma e il kit di sviluppo per ALP è stata diffusa ufficialmente nel febbraio 2007. Un palmare basato su ALP è stato messo in commercio dall'operatore Orange nella prima metà del 2008, e c'è stato uno sforzo tra Access, NTT DoCoMo, Panasonic, NEC ed Estreemo per usare la piattaforma come base di una piattaforma condivisa che implementi una versione rivisitata delle API di MOAP I-mode conforme alle specifiche della fondazione LiMo. Il primo telefono cellulare ad usare ALP stato Edelweiss diEmblaze Mobile che è uscito a metà 2009. È stato sviluppato insieme a Sharp Corporation e 7 altri partner addizionali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]