A Sphere in the Heart of Silence

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A Sphere in the Heart of Silence
ArtistaJohn Frusciante
Tipo albumStudio
Pubblicazione23 novembre 2004
Durata37:39
GenereRock elettronico
Glitch
Rock alternativo
Rock sperimentale
Art rock
EtichettaRecord Collection
John Frusciante - cronologia
Album precedente
(2004)
Album successivo
(2009)

A Sphere in the Heart of Silence è l'ottavo album solista di John Frusciante, a cui partecipa anche il chitarrista Josh Klinghoffer, pubblicato il 23 novembre 2004. Questo album è il quinto dei sei album che Frusciante ha realizzato da giugno 2004 a febbraio 2005 sotto l'etichetta Record Collection. È composto principalmente da musica Elettronica

"È musica elettronica, ma molto più grezza. Lo abbiamo registrato allo stesso modo di Inside of Emptiness" - Frusciante ha constatato - "con tutte le qualità "fuori controllo" che con il tempo ho creato nel mio stile suonando e registrando - ma abbiamo usato strumenti elettronici. Ci sono un po' di parti Techno insieme a delle voci in stile Punk rock. È solo un album di sette canzoni, ma è, tipo lungo trentotto minuti."[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state scritte da John Frusciante e Josh Klinghoffer.

  1. "Sphere" – 8:29
  2. "The Afterglow" – 5:19
  3. "Walls" – 6:19
  4. "Communique" – 6:55
  5. "At Your Enemies" – 4:23
  6. "Surrogate People" – 5:20
  7. "My Life" – 1:35

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • John Frusciante – programmazione, rumore bianco, chitarra, voce solista (in "The Afterglow", "Walls", e "My Life"), cori, elaborazione voci, synthetic strings, elaborazione batteria, chitarra acustica, sintetizzatori, basso, piano, produttore, progettista
  • Josh Klinghoffer – arp string ensemble, chitarra, basso, sintetizzatori, loop di batteria, batteria, voce solista (in "Communique", "At Your Enemies", e "Surrogate People"), cori, one note synth, piano, produttore
  • Ryan Hewitt – ingegnere, mixing
  • Chris Reynolds – assistente
  • Jason Gossman – assistente
  • Bernie Grundman – mastering
  • Lola Montes Schnabel – fotografo
  • Mike Piscitelli – progettista
  • Dave Lee – tecnico delle apparecchiature

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su invisible-movement.net. URL consultato il 25 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2012).
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica