4 in Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
4 in Love
Paese d'origineTaiwan Taiwan
GenerePop
Mandopop
Periodo di attività musicale2000 – 2002
EtichettaSony BMG
Album pubblicati2
Studio2
Live0
Raccolte0

Le 4 in Love erano un gruppo pop femminile di Taiwan. Nel 2000, la Sony BMG reclutò quattro ragazze tra i 16 e i 19 anni, e diede loro il nome 4 in Love. Ling Chia-lin, Huang Hsiao-rou, Yang Cheng-lin e Chang Chi-huey ottennero dei nomi d'arte basati su diversi agenti atmosferici: rispettivamente Cloudie, Sunnie, Rainie e Windie. La strategia dell'etichetta era di concentrarsi sulla promozione delle loro voci da bamboline,[1] e di lanciarle sul mercato come "Il primo gruppo in 3D del mondo".[2] Il video musicale del loro primo singolo, "Fall in Love", è stato il primo nell'industria musicale taiwanese ad utilizzare delle animazioni al computer tridimensionali.[3] Nel 2001, il loro secondo ed ultimo album, Who's Afraid of Who?, le ha portate a vincere il secondo premio nella categoria di "Artiste più Adorate" ai Malaysian Golden Melody Awards.[4] Nonostante l'apparizione di Rainie nel drama di grande successo Meteor Garden avesse aumentato l'attenzione riservata al gruppo, la popolarità delle 4 in Love era ancora dubbia. Alla prima sessione di autografi del gruppo, si presentò solo una manciata di fan.[5] Le loro canzoni, ad eccezione di "1001 Wishes" (一千零一個願望), raramente avevano successo nelle classifiche musicali.[1] Nel 2002, il gruppo alla fine di sciolse.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • Fall In Love (27 novembre 2000)
  • 誰怕誰 Who's Afraid of Who? (19 luglio 2001)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nell'industria musicale taiwanese soffiano "venti di carineria"; tre artiste sono in lotta per ottenere il titolo di "Signora della Carineria" Archiviato il 4 febbraio 2007 in Internet Archive.. 25 agosto 2005. Recuperato il 3 marzo 2007.
  2. ^ aigo MUSIC. Fondazione e caduta dei gruppi musicali - 4 in Love Archiviato il 17 giugno 2008 in Archive.is.. 7 settembre 2006. Recuperato il 3 marzo 2007.
  3. ^ La bacheca delle 4 In Love in congiunzione con il lancio sul mercato di BP EZ Card e WorldCard Alliance Archiviato il 10 giugno 2007 in Archive.is.. Agosto 2001. Recuperato il 30 luglio 2007.
  4. ^ I Golden Melody Awards del 2001 Archiviato il 13 dicembre 2001 in Archive.is.. 23 novembre 2001. Recuperato il 30 luglio 2007.
  5. ^ HOW Magazine. Rainie Yang: sembra carina, ma è una persona completamente diversa Archiviato il 29 settembre 2007 in Internet Archive.. 29 maggio 2006. Recuperato il 30 luglio 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica