3 Mustaphas 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
3 Mustaphas 3
Paese d'origine Regno Unito Regno Unito
Genere World music
Periodo di attività musicale 1982- 1991
1997 - 1997
2001 -2001
Album pubblicati 9
Sito web

I 3 Mustaphas 3 sono un gruppo musicale britannico di genere world music formato nel 1982 ed attivo fino all'inizio degli anni 90, con brevi apparizioni nel 1997 e nel 2001; ufficialmente non si è mai sciolto. Nei loro lavori si sentono influenze musicale le più varie, dal folk, rock, country alle musiche etniche provenienti da tutto il mondo (arabe, est europee, indiane), unite da una forte dose di umorismo. Sono stati tra i primi gruppi a sperimentare la fusione di culture musicali diverse tra loro.[1]

I componenti fondatori del gruppo sono stati Lu Edmonds (con lo pseudonimo di Uncle Patrel Mustapha bin Mustapha ed in precedenza con i Damned), Ben Mandelson (Hijaz Mustapha), Salah Dawson Miller (Isfa'ani Mustapha), Ray Cooper (Oussack Mustapha), Tim Fienburgh (Niaveti III) e Nigel Watson (Houzam Mustapha). Nel 1987 entra nel gruppo Colin Bass (Sabah Habas Mustapha) e Kim Burton (Kemo "Kem Kem" Mustapha), hanno collaborato inoltre col gruppo molti altri artisti.

Il gruppo ironicamente si presenta come originario della città di Szegerely nei Balcani dove avrebbe suonato in un club locale.

Tra i loro brani più famosi Awara Hoon usata come sigla in una trasmissione di Radio Popolare.

Discografia[2][modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli e EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN167808245 · ISNI: (EN0000 0001 2200 1889 · BNF: (FRcb14244564g (data)