Ševli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ševli
StatoRussia Russia
Soggetti federaliChabarovsk Chabarovsk
Lunghezza229 km[1]
Bacino idrografico8 090 km²[1]
Nascemonti Džagdy
Sfociafiume Uda

Il Ševli (in russo: Шевли?) è un fiume dell'estremo oriente russo (Territorio di Chabarovsk), affluente di destra della Uda.

Ha origine dal versante meridionale dei monti Džagdy, una piccola catena montuosa posta a sud dei contrafforti meridionali degli Stanovoj. Scorre inizialmente con direzione sudorientale, in ambiente montano, volgendosi poi all'incirca a metà corso verso nord-nordest, entrando in una zona più piatta e paludosa; sfocia nella Uda nel suo medio corso.

I maggiori affluenti sono Ugochan e Urma dalla destra, Lan dalla sinistra. Il fiume non incontra alcun centro urbano rilevante lungo tutto il suo percorso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (RU) Река Шевли nel Registro nazionale dei corpi idrici.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia