'Abd al-Dār ibn Qusayy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

ʿAbd al-Dār ibn Quṣayy (in arabo: ﻋﺒﺪ ﺍﻟﺪﺍﺭ ﺑﻦ ﻗﺼﻲ‎) è l'eponimo del sotto-clan dei B. ʿAbd al-Dār, della tribù dei Quraysh di Mecca, che da lui prese il proprio nome.

Figlio del creatore della tribù dei Quraysh, Quṣayy ibn Kilāb (c. 400–480), ʿAbd al-Dār fu il trisavolo di ʿAbd al-Muṭṭalib b. Hāshim (Shayba ibn Hāshim).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SUNY Press: History of al-Tabari, Voll. 39 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2006).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • al-Zubayrī, Kitāb nasab al-Quraysh (Libro delle genealogie dei Quraysh), Il Cairo, Dār al-Maʿārif, s.d.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di islam