Zawiya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima città della Libia, vedi Ez Zauia.

La zāwiya (angolo oppure cella, altri sinonimi sono ribat in arabo, khanqah in persiano e tekke in turco) è il luogo di residenza o di riunione dei sufi. Spesso le zāwiya non servono solo per riti sufi, ma assolvono anche la funzione di madrase, di ospedali o di luoghi d'accoglienza per i viaggiatori di passaggio. Rappresentano importanti centri della vita sociale e spesso vengono gestite come fondazioni religiose. I primi esempi di zāwiya risalgono al secolo XII.

Islam Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islam