YMCA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il brano dei Village People, vedi YMCA (singolo).
Young Men's Christian Association
Abbreviazione YMCA
Fondazione 6 giugno 1844
Fondatore George Williams
Scopo Supporto ai giovani e alle loro attività
Sede centrale Svizzera Ginevra
Presidente Stati Uniti Ken Colloton
Sito web
« Mettere i principi cristiani in pratica attraverso programmi che rendano salutare lo spirito, la mente e il corpo di tutti. »
(Lo scopo dell'YMCA)

La YMCA, sigla di Young Men's Christian Association (Associazione Giovanile Maschile Cristiana) è un'organizzazione cristiana ecumenica che mira a fornire supporto ai giovani e alle loro attività. La YMCA ora fornisce aiuto sia ai giovani uomini che alle giovani donne.

Ogni YMCA regionale gestisce il proprio personale e le proprie finanze. A livello nazionale, le YMCA regionali hanno relazioni soprattutto in termini di strategia globale e di direzione - l'organizzazione è davvero basata sulla comunità e il personale che ci lavora o che la sostiene è costituito da volontari e da impiegati locali. In molte regioni, attualmente, le YMCA locali sono quasi soltanto una comunità di centri sportivi, che poco hanno a che vedere con le origini religiose.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il movimento della YMCA fu fondato a Londra il 6 giugno 1844 da George Williams e da un gruppo di suoi amici cristiano-evangelici. Williams era un sarto, impiego frequente per i giovani uomini che affluivano nelle città a causa della Rivoluzione industriale. I suoi compagni avevano impieghi simili. Erano preoccupati dalla mancanza di attività salutari per i giovani uomini in città come Londra. Le alternative erano spesso le taverne, i bordelli e altre tentazioni al peccato. La "Y" si espanse in Australia nel 1850. La prima YMCA nel Nord America aprì a Montreal nel Quebec il 25 novembre 1851 e la prima negli Stati Uniti il 29 dicembre 1851.

Oggi le YMCA sono presenti in 122 nazioni.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Le attività della YMCA possono essere divise in quattro categorie:

Attività spirituali[modifica | modifica wikitesto]

La YMCA degli inizi era fortemente impegnata nello studio della Bibbia. Rispondendo alle necessità delle comunità in cui agiscono, alcune YMCA si dedicano in modo più generale ai valori spirituali.

Genitori e figli[modifica | modifica wikitesto]

A livello nazionale, le Guide Indiane, le Principesse e i Coraggiosi della YMCA hanno fornito molteplici opportunità per fare amicizie, campeggi e escursioni nelle tribù (incluso l'artigianato e il volontariato sociale) per diverse generazioni di genitori e bambini. Il programma è dedicato a bambini dall'età prescolare fino agli 8-9 anni.

Le radici di questo sempre vivace programma affondano in simili attività risalenti fino al 1926. Tra i principali fondatori di quello che oggi è diventato il programma YMCA Genitori/Figli ci furono Harold Keltner, direttore della YMCA di Saint Louis, e indirettamente Joe Friday, attraverso la guida di caccia degli Indiani Ojibway. I due uomini si incontrarono nei primi anni venti del Novecento, quando Joe Friday tenne un discorso a un banchetto per Genitori e Figli della locale YMCA, organizzato da Harold Keltner. Oggi, Joe Friday e Harold Keltner sono commemorati con stemmi premio che rendono onore alla loro eredità e sono assegnati a meritevoli volontari del programma.

Gli aderenti alle Guide Indiane della YMCA sono storicamente orgogliosi di rendere omaggio e rispetto alla cultura dei Nativi Americani. Seguendo i cambiamenti nella sensibilità politica, il nome ufficiale per questo programma è oggi conosciuto ovunque come "Guide dell'Avventura", sebbene alcune federazioni nella California e nella Carolina del Nord hanno scelto di mantenere il riferimento indiano fino 2009. Trailblazers (Gli Apripista) è il programma genitori/figli della YMCA per i bambini più grandi.

I bambini si guadagnano stemmi premio raggiungendo diversi obiettivi, come completare un prefissato percorso a piedi nella natura e partecipare a eventi promossi dalla Y. Un tipico incontro in una zona residenziale delle Guide Indiane è parodiato nella commedia del 1960 di Bob Hope e Lucille Ball Un adulterio difficile (The Facts of Life). Più recentemente, un'ulteriore testimonianza della continua popolarità delle Guide I della YMCA si vede nella commedia del 1995 di Chevy Chase e Farrah Fawcett L'uomo della casa (The Man of the House).

Educazione fisica[modifica | modifica wikitesto]

La pallacanestro e la pallavolo sono due sport di squadra ideati da istruttori YMCA, rispettivamente James Naismith e William Morgan. Anche i primi rudimentali tentativi di calcio a 5 sono da addebitarsi ad istruttore dell'YMCA: Juan Carlos Cerini a Montevideo e João Lotufo a São Paolo durante gli anni 1930.

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Molti college ed università devono la loro fondazione alla YMCA. Per esempio, la Sir George Williams University, una delle due scuole che poi divennero la Concordia University, prese vita dai corsi serali proposti dalla YMCA di Montréal.

La YMCA fu tra i pionieri del concetto di scuola serale, fornendo opportunità di istruzione alle persone con un lavoro a tempo pieno. Molte YMCA hanno tra le loro offerte di istruzione corsi di inglese per stranieri, scuole superiori a insegnamento alternativo e asili per l'infanzia.

Gli studenti delle scuole superiori hanno la possibilità di partecipare allo YMCA Youth and Government (YMCA Governo e Gioventù), nel quale gruppi di ragazzi in rappresentanza di ogni comunità YMCA si radunano annualmente nelle rispettive sedi legislative del loro Stato per "impossessarsi della Capitale di Stato per un giorno". Lo YMCA Youth and Government aiuta gli adolescenti nell'educazione e nella partecipazione civiche in un contesto realistico.

YMCA e la comunità gay[modifica | modifica wikitesto]

Storicamente, prima della legalizzazione dell'omosessualità, alcuni uomini usavano spesso le "Y" locali come luoghi dove incontrare altri uomini.[1][2] Questa pratica diminuì quando le saune gay divennero più diffuse. La celeberrima canzone dei Village People allude a questo, nonché alla presenza di omosessuali nelle YMCA.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Neumann, Caryn E. glbtq: An Encyclopedia of Gay, Lesbian, Bisexual, Transgender, and Queer Culture YMCA
  2. ^ Take the Stranger By the Hand: Same-Sex Relations and the YMCA, gaybookreviews.info. URL consultato il 26 agosto 2011.
  3. ^ (EN) Ymca, ritorno alla fede nelle ex palestre gay, RCS Quotidiani Spa, 25 novembre 2006. URL consultato il 20 agosto 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cristianesimo Portale Cristianesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cristianesimo