Washington Generals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Washington Generals
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body unknown.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body unknown.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali Verde e giallo
Dati societari
Città Washington
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1952
Sito web www.washingtongenerals.com

I Washington Generals sono una squadra di pallacanestro americana da esibizione. Non partecipano ad alcun campionato e sono gli avversari tradizionali degli Harlem Globetrotters.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I Generals sono stati fondati nel 1952 da Herm Klotz[1], già proprietario dei Philadelphia Sphas, che aveva trasformati proprio in una squadra di esibizione. Nel 1953 si accordò ufficialmente con gli Harlem Globetrotters, affinché i Generals diventassero l'avverario itinerante dei Globetrotters[2]. Da allora e fino al 1995, i Washington Generals vinsero 6 partite, perdendone più di 13.000[2].

I Washington Generals sconfissero gli Harlem Globetrotters con il punteggio di 100-99 il 5 gennaio del 1971 a Martin (Tennessee). Terminò così una serie di sconfitte lunga 2.495 partite[3].

Nel corso degli anni la squadra ha spesso adottato una diversa denominazione, utilizzando i nomi: Boston Shamrocks, New Jersey Reds, Baltimore Rockets e Atlantic City Seagulls e New York Nationals[4]. Dal 2011 al 2012, nel tour con gli Harlem Globetrotters, i Washington Generals hanno utilizzato i nomi "International Elite" e "Global Select".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) When the Generals Lose to the Globetrotters, Everyone Wins in The New York Times, 12 febbraio 2009. URL consultato l'8 maggio 2014.
  2. ^ a b Thaddeus Russell, A Renegade History of the United States, Simon & Schuster, 2011, p. 178, ISBN 9781416576136.
  3. ^ Il più grande upset di sempre, nbareligion.com. URL consultato l'8 maggio 2014.
  4. ^ John Grasso, Historical Dictionary of Basketball, Scarecrow Press, 2010, p. 379, ISBN 9780810875067.
pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro