Vittorio Ansaldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vittorio Ansaldo
VittorioAnsaldo.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1928-1929 Rivarolese Rivarolese  ? (?)
1929-1931 Genova 1893 Genova 1893 16 (4)[1]
1931-1933 Pavia Pavia 56 (18)[2]
1933-1935 Andrea Doria Andrea Doria  ? (?)
1935-1937 Pontedecimo Pontedecimo  ? (?)
1938-1939 Andrea Doria Andrea Doria  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vittorio Ansaldo (Genova, 2 agosto 1907 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Proveniente dalla Rivarolese, nel 1929 passa al Genova 1893 con cui disputa i primi due campionati di Serie A a girone unico, chiusi dai rossoblu rispettivamente al secondo e al quarto posto.

Il suo esordio nel sodalizio genovese è datato 30 marzo 1930 nel pareggio casalingo per 2-2 contro il Modena.

In seguito disputa due campionati di prima divisione (terza serie) col Pavia, per poi proseguire la carriera in formazioni liguri delle serie minori.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Per Aldo Padovano in Accadde domani...un anno di Genoa: 15 (2)
  2. ^ Il calcio a Pavia, di Bottazzini e Fontanelli, GEO Edizioni, 2011, da pagina 76 a pagina 85.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]