Virata (vela)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La virata è il cambio di direzione impresso ad un'imbarcazione in movimento.

Nella pratica velica, la virata di prua, a dritta o a sinistra in funzione delle mure della vela (ovvero mure a dritta si vira a dritta e viceversa), è la manovra di cambio di direzione che si effettua portando la prua in direzione del vento, stringendo l'angolo di bolina fino al cambio dell'angolo di provenienza del vento sul bordo opposto e conseguente cambio delle mure delle vele con orientamento al nuovo angolo di provenienza del vento.

Viene pertanto usata, ad esempio per cambiare mure tra una bordata e l'altra.

La manovra opposta è l'abbattuta (più comunemente conosciuta come strambata o virata di poppa).