Valentine Ball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valentine Ball (1843-1894)

Valentine Ball (14 luglio 184315 giugno 1894) è stato un geologo e ornitologo irlandese. Era il fratello di Sir Robert Ball.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ball entrò nella Geological Survey of India, divenendo in breve un'autorità non solo nel campo della geologia, ma anche dell'ornitologia e dell'antropologia. La sua opera più nota è Jungle-Life in India ("Vita della giungla in India").

In seguito, divenne direttore del National Museum of Ireland.

Fu un contributore regolare a Stray Feathers, la rivista ornitologica fondata da Allan Octavian Hume.

L'Otus balli (Andaman Scops Owl) è così nominato in suo onore.

Opere[modifica | modifica sorgente]

ValentineBallBook.jpg
  • V. Ball, On the avifauna of the Chutia, Nagpur Division S. W. frontier of Bengal, Stray Feathers 2: 355 440, 1874.
  • V. Ball, Notes on birds observed in the region between Mahanadi and Godavari rivers, Stray Feathers 5: 410-420, 1877.
  • V. Ball, From Ganges to the Godaveri, on the distribution of birds, Stray Feathers 7: 191 235,1878.
  • V. Ball, Jungle life in India, Thomas de la Rue & Co. London, 1880.
  • V. Ball, The Diamonds, Coal and Gold of India, 1881 (copia digitalizzata)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Ball è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Valentine Ball.

Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Controllo di autorità VIAF: 21094296 LCCN: n84206487