Uncle Tom's Cabin (film 1910 O'Neil)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uncle Tom's Cabin
-La capanna dello zio Tom-
Titolo originale Uncle Tom's Cabin
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1910
Durata 1 rullo (300 metri - 10 min ca.)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere cortometraggio, drammatico
Regia Barry O'Neil
Soggetto dal romanzo La capanna dello zio Tom di Harriet Beecher Stowe
Casa di produzione Thanhouser Film Corporation
Interpreti e personaggi

Uncle Tom's Cabin (traducibile in italiano come: La capanna dello zio Tom) è un cortometraggio del 1910 diretto da Barry O'Neil. Una delle prime versioni per lo schermo del romanzo La capanna dello zio Tom (1852) della scrittrice statunitense Harriet Beecher Stowe.

Marie Eline (la piccola Eva)

La storia, ambientata nel Sud degli Stati Uniti al tempo della schiavitù, in precedenza era stata portata sullo schermo già altre tre volte, le prime due nel 1903 e poi nel 1909.

Nello stesso anno uscì anche un Uncle Tom's Cabin della Vitagraph, un film firmato da James Stuart Blackton in tre rulli che venne distribuito nelle sale in tre episodi distinti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Thanhouser Film Corporation.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Thanhouser Film Corporation, il film uscì nelle sale il 26 luglio 1910.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema