Ulpiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

Coordinate: 42°36′N 21°10′E / 42.6°N 21.166667°E42.6; 21.166667

Mura rinvenute nel sito archeologico di Ulpiana

Ulpiana fu un'antica città romana nei Balcani, e capitale della regione storica della Dardania. Nei Balcani ci si riferisce a questa città anche col nome Moesia.

Ulpiana è situata nella municipalità di Lipljan, in Kosovo. Fu fondata nel II secolo durante l'impero di Traiano e rinnovata nel VI secolo durante l'impero di Giustiniano, a seguito del quale fu rinominata Iustiniana Secunda. Resti della città, distrutta e ricostruita più volte, con la basilica, mosaici e tombe, sono stati trovati a ovest di Gračanica. Durante il periodo cristiano Ulpiana fu un importante centro episcopale. Ad Ulpiana sono stati ritrovati molti reperti come monete, ceramiche, armi, gioielli, ecc.

I resti della città, solo parzialmente portati alla luce, si trovano circa a 1,3 km a ovest di Gračanica, immediatamente a nord della strada che la connette a Laplje Selo.

Ulpiana è anche il nome antico dell'attuale Pristina.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma