The Cut (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Cut
Titolo originale The Cut
Paese Gran Bretagna
Anno 2009-2010
Formato serial TV
Genere Soap opera
Stagioni 3
Puntate 40
Durata 25 min. (puntata)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Geoffrey Goodwin, Al Smith
Interpreti e personaggi
Casa di produzione BBC Switch
Prima visione
Prima TV Gran Bretagna
Dal 19 settembre 2009
Al 18 dicembre 2010
Rete televisiva BBC Two
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 4 giugno 2013
Al in corso
Rete televisiva La3

The Cut è un serial televisivo britannico per adolescenti del 2009, andato in onda su BBC Two dal 19 settembre 2009 al 18 dicembre 2010, per un totale di tre stagioni[1][2][3]. La prima stagione è andata in onda da settembre a dicembre 2009, la seconda da aprile ad agosto 2010 e la terza da ottobre a dicembre 2010.

In Italia la serie è traasmessa su La3 dal 4 giugno 2013, sottotitolata.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

La morte di un estraneo getta nuova luce sul misterioso passato del diciottenne Jay, che si reca a Londra, dove incontra i Mackinnon e i Loxley, due famiglie in cattivi rapporti da generazioni.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Puntate Prima TV UK Prima TV Italia
Prima stagione 15 2009 2013
Seconda stagione 13 2010 2013
Terza stagione 12 2010 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BBC launches multi-platform soap for teens, The Cut, 14 maggio 2009. URL consultato il 5 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Online teen soap unveiled by BBC, 14 maggio 2009. URL consultato il 5 novembre 2013.
  3. ^ (EN) BBC launches Skins style soap for teenagers, 9 settembre 2009. URL consultato il 5 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei serial televisivi trasmessi in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione