Robert de Stafford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert de Stafford o de Toeni (Belvoir, 1036Eversham, 1088) fu un nobile normanno, antenato dei baroni e conti di Stafford e dei duchi di Buckingham.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del normanno Roger de Toeni e della terza moglie Godeheut Borrell.

Guglielmo il Conquistatore gli affidò il castello di Stafford, posto in posizione strategica, perché controllasse l'ostile e rivoltosa comunità anglosassone[1].

Fu signore di numerosi feudi nel Warwichshire e Lincolnshire[2], e anche nello Oxfordshire[3].

Si sposò due volte. La prima moglie fu Adelisa de Savona che gli diede una figlia[2]:

La seconda moglie fu Avice de Clare[4] da cui ebbe altri figli:

  • Nicholas (?-1138)[2][5];
  • Nigel [2];
  • Robert [2];
  • Alan (-dopo il 1160)[5];
  • Roger (-dopo il 1166)[5];
  • Jordan (-dopo il 1166) [5].

In vecchiaia si ritirò come monaco a Eversham dove morì e fu sepolto[2].


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Darlington, John; Soden, Iain (2007). "Disscussion". In Soden Allen, Iain. Stafford Castle Survey, Excavation and Research 1978-1998 Volume II The excavations. Stafford Borough Council. pp. 190–191. ISBN 9780952413639.
  2. ^ a b c d e f http://www.tudorplace.com.ar/STAFFORD1.htm#Henry De STAFFORD1
  3. ^ Crossley, Alan (ed.); AP Baggs, Christina Colvin, HM Colvin, Janet Cooper, CJ Day, Nesta Selwyn, A Tomkinson (1983). Victoria County History: A History of the County of Oxford, Volume 11. pp. 209–222.
  4. ^ Charles Cawley, "England, Earls, Created 1207-1466," Medieval Lands Project,http://fmg.ac/Projects/MedLands/ENGLISH%20NOBILITY%20MEDIEVAL2.htm
  5. ^ a b c d ENGLAND EARLS 1207-1466

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]