Rio Claro Futebol Clube

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rio Claro Futebol Clube
Calcio Football pictogram.svg
Azulão, Aguinha
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e blu
Dati societari
Città Rio Claro
Paese Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Campionato Paulista Série A1
Fondazione 1909
Stadio Augusto Schmidt Filho (Schimitão)
(16.000 posti)
Sito web www.rioclarofc.com.br
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campeonato Paulista Série B1
Si invita a seguire il modello di voce

Il Rio Claro Futebol Clube, comunemente noto come Rio Claro, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Rio Claro, nello stato di San Paolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club fu fondato il 9 maggio 1909[1], come Rio Claro Football Club dal maestro Arnold Joaquim, e da Bento Estevam Siqueira, Constantino Carrocine e João Lambach, impiegati della Companhia Paulista de das Estradas Ferro (Compagnia Ferroviaria di San Paolo).Uno dei più antichi club in Brasile. Il club fu rinominato Rio Claro Futebol Clube qualche anno dopo[2]. Il 14 luglio 1928 il Rio Claro giocò il suo primo incontro internazionale, contro i marinai della nave inglese HMS Capton[2]. Nel 2002, il club vinse il Campeonato Paulista Série B1, battendo il Guaratinguetá in finale e venendo promosso in Série A3[3]. Nel 2005, il Rio Claro arriva fino alla finale della Copa FPF, venendo poi sconfitto dal Noroeste[4]. Nel 2007 il club ha conquistato per la prima volta l'accesso al Campionato Paulista Série A1[5].Nel 2010 e nel 2014, il club compete in Campeonato Paulista Serie A1 di nuovo.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Lo stadio del Rio Claro è lo stadio Augusto Filho Schmidt[6], comunemente noto come Schimitão o Schimidtão. Inaugurato nel 1973, ha una capacità di 16.000 persone[7]. Il club possiede anche un campo di allenamento, denominato Centro de Treinamento Augusto Schmidt Filho.

Giocatori famosi[modifica | modifica sorgente]

Colori[modifica | modifica sorgente]

I colori ufficiali del club sono il bianco e il blu. La prima divisa prevede maglia e calzettoni blu e pantaloncini bianchi.

Mascotte[modifica | modifica sorgente]

La mascotte della squadra, soprannominata Galo Azul è un gallo che indossa la divisa del club e ha coda e cresta blu. La mascotte fu scelta poiché la mascotte degli storici rivali del Rio Claro, ovvero il Velo Clube è un gallo rosso[8].

Soprannome[modifica | modifica sorgente]

Originariamente il club era soprannominato Aguinha, che significa Piccola acqua[9]. Attualmente il soprannome della squadra è Azulão che significa grande azzurro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PT) Club history at Rio Claro Futebol Clube's official website
  2. ^ a b (PT) Rio Claro FC vive seu momento de glória em 96 anos - Jornal Cidade (June 24, 2005)
  3. ^ Campeonato Paulista Fourth Level at RSSSF
  4. ^ 2005 Copa FPF at RSSSF
  5. ^ (PT) Sertãozinho e Rio Claro também sobem para o Paulista A1 - Estado de São Paulo (Estadão) (May 20, 2006)
  6. ^ (PT) Rio Claro Futebol Clube at Arquivo de Clubes
  7. ^ (PT) Estádio Augusto Schmidt Filho (Schimitão)
  8. ^ (PT) Rio Claro's profile at Federação Paulista de Futebol (São Paulo Football Federation official website
  9. ^ (PT) Trivia page at Rio Claro's official website

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]