Ricsige di Northumbria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ecgberht (... – ...) regnò sulla Northumbria dall'872/873 all'876, salendo sul trono dopo la deposizione di Ecgberht I.

Non sarebbe stato, a differenza del suo predecessore, un re fantoccio in mano ai Vichinghi della Grande armata danese, che, secondo la Cronaca anglosassone, si diresse verso nord nell873/874. Halfdan Ragnarsson avrebbe riconquistato la Northumbria del sud per i Danesi (territorio che corrispondeva all'antico Deira o a quello vichingo di Jórvík, tra l'Humber e il Tees. Ricsige o il suo successore Ecgberht II mantennero invece il controllo sulla Bernicia, tra il Tees e il Forth. Secondo Roger di Wendover Ricsige morì per un infarto e a lui sul trono di Bernicia successe Ecgberht.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re di Northumbria Successore
Ecgberht I 872/873-876 Ecgberht II in Bernicia
Halfdan Ragnarsson in Deira (o Jórvík)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie