Rhizaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhizaria
Live Ammonia tepida.jpg
Ammonia tepida un foraminifero
Classificazione classica
Deletion icon.svg taxon non contemplato
Classificazione filogenetica
Regno Protista
(clade) Rhizaria
(Cavalier-Smith), 2002
Sottogruppi:
Foraminifera
Radiolaria

Rhizaria è un gruppo di organismi eucarioti[1] unicellulari[2]. Comprende molte specie dalla morfologia differente ma la maggior parte avente aspetto ameboide. Quasi tutti posseggono mitocondri provvisti di creste mitocondriali tubulari. Gli organismi appartenenti ai Rhizaria si possono raggruppare in tre gruppi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nikolaev SI, Berney C, Fahrni JF, et al., The twilight of Heliozoa and rise of Rhizaria, an emerging supergroup of amoeboid eukaryotes in Proc. Natl. Acad. Sci. U.S.A., vol. 101, nº 21, maggio 2004, pp. 8066–71, PMC 419558, PMID 15148395.
  2. ^ Christopher Taylor, Rhizaria, 2004.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia