Pugilato ai Giochi della XXX Olimpiade - Pesi leggeri femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Boxing pictogram.svg
Pesi leggeri femminile
Londra 2012
Pittogramma del pugilato a Londra 2012
Pittogramma del pugilato a Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Londra - ExCeL Exhibition Centre
Periodo 5-9 agosto 2012
Partecipanti 12
Podio
Medaglia d'oro Katie Taylor Irlanda Irlanda
Medaglia d'argento Sof'ja Očigava Russia Russia
Medaglia di bronzo Mavzuna Chorieva Tagikistan Tagikistan
Medaglia di bronzo Adriana Araujo Brasile Brasile
Edizione precedente e successiva
Nessuno Rio de Janeiro 2016
Pugilato a
Londra 2012
Boxing pictogram.svg
Mosca leggeri   uomini  
Mosca uomini donne
Gallo uomini
Leggeri uomini donne
Superleggeri uomini
Welter uomini
Medi uomini donne
Mediomassimi uomini
Massimi uomini
Supermassimi uomini

Il pugilato pesi leggeri femminile dei giochi olimpici di Londra 2012 si è svolto tra il 5 e il 9 agosto presso l'ExCeL Exhibition Centre.

Formato della gara[modifica | modifica sorgente]

Gli incontri si sono svolti su quattro round di due minuti. Le pugili hanno ottenuto un punto per ogni pugno portato alla testa o alla parte alta del corpo dell'avversaria. Finendo a terra per più di 10 secondi si è perso l'incontro. Lo schema è ad eliminazione diretta. Tutte le categorie femminili hanno avuto 12 partecipanti. Le vincitrici delle semifinali si sono giocate la medaglia d'oro, mentre entrambe le sconfitte hanno avuto la medaglia di bronzo.[1]

Programma[modifica | modifica sorgente]

Ora italiana (UTC+2)

Data Ora Turno
Domenica 5 agosto 2012 15:30 Ottavi
Lunedì 6 agosto 2012 15:30 Quarti
Mercoledì 8 agosto 2012 15:30 Semifinali
Giovedì 9 agosto 2012 17:45 Finale

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Pugile Nazione
Adriana Araujo Brasile Brasile
Mavzuna Chorieva Tagikistan Tagikistan
Cheng Dong Cina Cina
Natasha Jonas Regno Unito Regno Unito
Rim Jouini Tunisia Tunisia
Saida Khassenova Kazakistan Kazakistan
Mihaela Lăcătuș Romania Romania
Sof'ja Očigava Russia Russia
Mahjouba Oubtil Marocco Marocco
Alexis Pritchard Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Katie Taylor Irlanda Irlanda
Quanitta Underwood Stati Uniti Stati Uniti d'America

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                           
           
   
     
 Irlanda K. Taylor  26
   Regno Unito N. Jonas  15  
 Stati Uniti Q. Underwood  13
 Regno Unito N. Jonas  21  
 Irlanda K. Taylor  17
   Tagikistan M. Chorieva  9  
 Cina C. Dong  10
 Romania M. Lăcătuș  5  
 Cina C. Dong  8
   Tagikistan M. Chorieva  13  
   
     
 Irlanda K. Taylor  10
   Russia S. Očigava  8
   
     
 Marocco M. Oubtil  12
   Brasile A. Araujo  16  
 Kazakistan S. Khassenova  14
 Brasile A. Araujo  16  
 Brasile A. Araujo  11
   Russia S. Očigava  17   Incontro per il terzo posto
 Nuova Zelanda A. Pritchard  15
 Tunisia R. Jouini  10  
 Nuova Zelanda A. Pritchard  4  Tagikistan M. Chorieva  Bronze medal.svg
   Russia S. Očigava  22    Brasile A. Araujo  Bronze medal.svg
   
     

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Women's competition format.