Processo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

In generale un processo è una rete di cambiamenti, attività o azioni collegate tra loro. A seconda del contesto, il termine processo può assumere significati e sfumature diverse.

Sistemi e fisica[modifica | modifica sorgente]

  • Un processo è il complesso di trasformazioni o di trasferimenti di materia, di energia e di informazioni realizzato in un corpo fisico, mente umana/artificiale, o in un impianto[1]. Dal punto di vista sistemico, un processo è ogni cambiamento nel sistema ovvero una trasformazione che a partire da uno o più input restituisce uno o più output[2]

Tecnica industriale[modifica | modifica sorgente]

Il termine si può anche riferire ai processi di fabbricazione dove si utilizzano componenti e non materie prime per giungere attraverso un certo numero di operazioni prestabilite alla realizzazione del manufatto.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Informatica[modifica | modifica sorgente]

Medicina[modifica | modifica sorgente]

  • In anatomia un processo è una sporgenza o escrescenza ossea.

Diritto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Processo (diritto).
  • Processo, sequenza di atti giuridici teso a tutelare posizioni giuridiche soggettive.

Letteratura[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Filosofia[modifica | modifica sorgente]

Educazione e Filosofia della mente[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ tratto da Corso di sistemi di G. Licata
  2. ^ Sistema, Processo, Funzione (1988) di Adam M. Gadomski [en]

Pagine correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]