Post scriptum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un post scriptum (locuzione latina che tradotta letteralmente significa "scritta dopo"), abbreviazione P.S., italianizzazione poscritto, è una breve aggiunta, un ultimo appunto, a conclusione di una lettera già firmata, più in generale, di un qualunque messaggio scritto come un'e-mail o un SMS. Si colloca nel margine a sinistra.

Uso[modifica | modifica wikitesto]

Sovente non sta a indicare una dimenticanza ma piuttosto un modo per evidenziare al destinatario un argomento che ci sta a cuore o da far risaltare particolarmente e che, segnalato come ultima informazione, ci fa sperare che non sia ignorato.

Il testo del post scriptum di norma è preceduto dall'abbreviazione "P.S.".

Esiste la possibilità di accodare eventuali ulteriori poscritti, generalmente indicati con gli acronimi P.P.S. P.P.P.S eccetera, ma solo il primo viene generalmente utilizzato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina