Peptide correlato al paratormone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
ormone legante il paratormone
Struttura chimica
Gene
HUGO PLP; HHM; MGC14611; PTHR; PTHRP PTHLH; PLP; HHM; MGC14611; PTHR; PTHRP PTHrP
Entrez 5744
Proteina
UniProt P12272
PDB 1m5n 1bzg, 1m5n

Parathyroid hormone-related protein o PTHrP o peptide correlato al paratormone è un peptide con una lunghezza di 135-173 amminoacidi, che mostra un'omologia con il frammento N-terminale dell'ormone paratiroideo (PTH). Esso può essere prodotto nel tumore della mammella, del polmone e del rene. A causa della sua somiglianza con PTH è riconosciuto da i recettori per il PTH, causando un aumento della concentrazione di calcio nel sangue e dell'escrezione del fosfato nelle urine. Esso ha la funzione fisiologica di regolare lo sviluppo osseo, mammario e dei denti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La proteina è stata isolata isolata per la prima volta nel 1987 dal gruppo di ricerca di Martin TJ presso l'Università di Melbourne.[1] Miao et al. hanno dimostrato che l'alterazione del gene del PTHrP causa anomalie delle ossa, suggerendo per il PTHrP una funzione fisiologica.[2][3][4][5]

Funzione[modifica | modifica sorgente]

La proteina è da un gene membro della famiglia di ormone paratiroideo. Il PTHrP agisce come una sostanza ormonale ad azioneautocrina, paracrina e interacrina. Essa regola lo sviluppo osseo endocondrale, mantenendo la crescita della piastra endocondrale con una larghezza costante. Regola inoltre le interazioni epiteliali-mesenchimali durante la formazione delle ghiandole mammarie, nonché l'eruzione dei denti.

Geneticamente sono state osservate quattro varianti di codifica con splicing alternativo con trascrizione di due isoformedistinte.

Dentizione[modifica | modifica sorgente]

Infatti, il PTHrP è fondamentale nella fase di eruzione intraossea del dente dove agisce come una molecola di segnalazione per stimolare il riassorbimento osseo locale. Senza il PTHrP, la cripta ossea che circonda il follicolo del dente non si riassorbirebbe, e quindi il dente non eromperebbe in sua assenza; in questo caso il PTHrP è secreta dalle cellule del epitelio dello smalto ridotto (reduced enamel epithelium).

Mammella[modifica | modifica sorgente]

Questo ormone è coinvolto in lattazione, eventualmente regolando la mobilitazione e il trasferimento del calcio nel latte, così come il trasferimento del calcio placentare. Esso ha un ruolo nel normale sviluppo della ghiandola mammaria,[6][7] ed è necessario per il mantenimento della gemma mammaria. La perdita del PTHrP o del suo recettore comporta, sul nascere, un cambiamento del destino differenziativo della cellula della gemma in senso pro-epidemico.

Ipercalcemia[modifica | modifica sorgente]

Il recettore di questo ormone, PTHR1, è responsabile della maggior parte dei casi di ipercalcemia umorale di malignità. Il PTHrP è correlato alla normale funzione dell'ormone paratiroideo. Quando un tumore secerne PTHrP, questo può portare a ipercalcemia.[8]

Per quanto a volte questo è il primo segno di malignità, l'ipercalcemia causata da PTHrP è considerata un fenomeno paraneoplastico. Il PTHR1 è responsabile nella maggior parte dei casi di ipercalcemia umorale di malignità. Tuttavia, PTHrP è meno attivamente del ormone PTH stimola la produzione di 1,25-diidrossivitamina D; e pertanto, il PTHrP non aumenta l'assorbimento intestinale del calcio.

Una parte del PTHrP con lo stesso N-terminale finale è simile a quella dell'ormone paratiroideo e per questo essa può legarsi al recettore stesso, il recettore di tipo I PTH (PTHR1 ). Il PTHrP in grado di simulare la maggior parte delle azioni del PTH compresi gli aumenti del riassorbimento osseo e del riassorbimento tubulare distale del calcio, e dell'inibizione del tubulo prossimale del trasporto del fosfato.

Interazioni[modifica | modifica sorgente]

Il PTHrP ha mostrato di interagire con il KPNB1[9][10] e la beta Arrestina 1.[11]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Martin TJ, Humoral hypercalcemia of malignancy. in Bone Miner, vol. 4, n. 1, 1988, pp. 83-9. PMID 3056542.
  2. ^ D. Miao, B. He; AC. Karaplis; D. Goltzman, Parathyroid hormone is essential for normal fetal bone formation. in J Clin Invest, vol. 109, n. 9, maggio 2002, pp. 1173-82. DOI:10.1172/JCI14817, PMID 11994406.
  3. ^ H. Pizzi, J. Gladu; L. Carpio; D. Miao; D. Goltzman; SA. Rabbani, Androgen regulation of parathyroid hormone-related peptide production in human prostate cancer cells. in Endocrinology, vol. 144, n. 3, marzo 2003, pp. 858-67. PMID 12586762.
  4. ^ B. He, RA. Deckelbaum; D. Miao; ML. Lipman; M. Pollak; D. Goltzman; AC. Karaplis, Tissue-specific targeting of the pthrp gene: the generation of mice with floxed alleles. in Endocrinology, vol. 142, n. 5, maggio 2001, pp. 2070-7. PMID 11316774.
  5. ^ TJ. Martin, Osteoblast-derived PTHrP is a physiological regulator of bone formation. in J Clin Invest, vol. 115, n. 9, settembre 2005, pp. 2322-4. DOI:10.1172/JCI26239, PMID 16138187.
  6. ^ Hens JR, Dann P, Zhang JP, Harris S, Robinson GW, Wysolmerski J, BMP4 and PTHrP interact to stimulate ductal outgrowth during embryonic mammary development and to inhibit hair follicle induction in Development (Cambridge, England), vol. 134, n. 6, marzo 2007, pp. 1221–30. DOI:10.1242/dev.000182, PMID 17301089.
  7. ^ Hens JR, Wysolmerski JJ, Key stages of mammary gland development: molecular mechanisms involved in the formation of the embryonic mammary gland in Breast Cancer Research : BCR, vol. 7, n. 5, 2005, pp. 220–4. DOI:10.1186/bcr1306, PMC 1242158, PMID 16168142.
  8. ^ Broadus AE, Mangin M, Ikeda K, Insogna KL, Weir EC, Burtis WJ, Stewart AF, Humoral hypercalcemia of cancer. Identification of a novel parathyroid hormone-like peptide in The New England Journal of Medicine, vol. 319, n. 9, settembre 1988, pp. 556–63. DOI:10.1056/NEJM198809013190906, PMID 3043221.
  9. ^ Gino Cingolani, Bednenko Janna, Gillespie Matthew T, Gerace Larry, Molecular basis for the recognition of a nonclassical nuclear localization signal by importin beta in Mol. Cell, vol. 10, n. 6, United States, dicembre 2002, pp. 1345–53. DOI:10.1016/S1097-2765(02)00727-X, ISSN 1097-2765, PMID 12504010.
  10. ^ M H Lam, Hu W, Xiao C Y, Gillespie M T, Jans D A, Molecular dissection of the importin beta1-recognized nuclear targeting signal of parathyroid hormone-related protein in Biochem. Biophys. Res. Commun., vol. 282, n. 2, United States, marzo 2001, pp. 629–34. DOI:10.1006/bbrc.2001.4607, ISSN 0006-291X, PMID 11401507.
  11. ^ Lindus A Conlan, Martin T John, Gillespie Matthew T, The COOH-terminus of parathyroid hormone-related protein (PTHrP) interacts with beta-arrestin 1B in FEBS Lett., vol. 527, n. 1-3, Netherlands, settembre 2002, pp. 71–5. DOI:10.1016/S0014-5793(02)03164-2, ISSN 0014-5793, PMID 12220636.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Testi[modifica | modifica sorgente]

Riviste[modifica | modifica sorgente]