OtherOS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yellow Dog Linux in esecuzione su una PS3

L'OtherOS è una funzione presente sulle prime versioni della PlayStation 3 che permette di installare un sistema operativo secondario, come Linux o FreeBSD.

La funzione "Other OS" è stata disabilitata dall' aggiornamento firmware 3.21 distribuito da Sony, ma è disponibile sulle PS3 con firmware 3.15 o inferiore.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Utilizzando questa funzione, è possibile utilizzare la PS3 come se fosse un PC, sfruttando mouse e tastiera ed utilizzando qualsiasi applicazione sviluppata per il sistema installato.

Il sistema operativo secondario installato, ha accesso a 6 delle 7 Synergistic Processing Elements (SPE); inoltre, Sony ha sviluppato appositamente un hypervisor, in modo da limitare l'accesso al processore RSX.

Cluster di PlayStation 3[modifica | modifica wikitesto]

La possibilità di installare Linux sulla PlayStation 3 ha anche aperto il campo alla creazione di cluster per il calcolo parallelo,[2] tra questi:

Sono stati forniti da IBM alcuni documenti relativi alla programmazione parallela di applicazioni su PlayStation 3.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sony Removes Linux from PlayStation 3, linux-magazine.com, 29 marzo 2010. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) Robin Harris, Build an 8 PS3 supercomputer, zdnet.com, 29 ottobre 2007. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  3. ^ (EN) Kyle Thibaut, "Condor" Supercomputer Made Of 1,716 PS3s Now Online, techcrunch.com, 25 marzo 2011. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) Bryan Gardiner, Astrophysicist Replaces Supercomputer with Eight PlayStation 3s, wired.com, 17 ottobre 2007. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  5. ^ (EN) PlayStation 3 computing breaks 2^60 barrier 112-bit prime ECDLP solved, epfl.ch, 22 novembre 2010. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) EPFL PlayStation 3 cluster, win.tue.nl. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  7. ^ (EN) NC State Engineer Creates First Academic Playstation 3 Computing Cluster, ncsu.edu, 19 febbraio 2007. URL consultato il 27 febbraio 2013.
  8. ^ (EN) Jonathan Bartlett, Programming high-performance applications on the Cell BE processor, Part 1: An introduction to Linux on the PLAYSTATION 3, ibm.com, 3 gennaio 2007. URL consultato il 27 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]