Ordine di Mugunghwa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supremo ordine dell'Ibisco o Ordine di Mugunghwa
무궁화대훈장
Flag of South Korea.svg
Corea del Sud
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Park Geun-hye
Istituzione Seul, 1949
Primo capo Syngman Rhee
Gradi Cavaliere (classe unica)
Precedenza
Ordine più alto -
Ordine più basso Ordine al Merito della Fondazione Nazionale
Grand Order of Mugunghwa (South Korea) - ribbon bar.gif
Nastro dell'Ordine

Il Supremo Ordine dell'Ibisco o Ordine di Mugunghwa è il principale ordine cavalleresco della Corea del Sud.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine venne creato nel 1949 con la singola classe di cavaliere che viene ancora oggi mantenuta.

L'Onorificenza può essere concessa a quanti stiano o abbiano servito lo stato della Corea del Sud ed i suoi alleati, così come per tradizione esso viene concesso solitamente anche ai mariti/spose degli insigniti.

Dopo la loro condanna per tradimento nel 1996, due ex presidenti Chun Doo-hwan e Roh Tae-woo furono costretti a restituire le loro decorazioni di stato al governo. Mentre Chun ha rinunciato volontariamente al collare, Roh deve ancora restituirlo.

Caratteristicamente, il presidente Roh Moo-Hyun è stato il primo a decidere di non autoinsignirsi dell'onorificenza, preferendo che fosse il suo predecessore in uscita a concedergliela.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine dispone dell'unica classe di Cavaliere.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nastro è completamente rosso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]