Open Publication License

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Open Publication License o, in breve, OPL è una licenza usata per creare delle pubblicazioni libere ed aperte creata dall'Open Content Project. La licenza è generalmente dedicata agli accademici, ad ogni modo qualche artista l'ha trovata adatta per le proprie opere secondo i propri gusti. L'OPL è oramai defunta e gli stessi creatori di questa licenza suggeriscono vivamente di non utilizzarla. Le valide alternative (ora in ampio utilizzo da parte di milioni di persone e centinaia di progetti) includono le licenze creative commons e la GNU Free Documentation License.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto