Olimpiade (figlia di Erode il Grande)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Olimpiade (Olympias; 19 a.C. – ...) fu la figlia di Erode il Grande e di sua moglie Maltace.

Olimpiade nacque nel 19 a.C. circa da Erode il Grande e da sua moglie Maltace, una samaritana; suoi fratelli furono i sovrani Antipa e Archelao.[1] Sposò il cugino Giuseppe (figlio di Giuseppe, fratello di Erode),[2] cui diede nell'1 a.C. circa una figlia, Mariamne.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Flavio Giuseppe, Guerra giudaica, I.28.4 [in linea]
  2. ^ a b Flavio Giuseppe, Antichità giudaiche, XVIII.5.4 [in linea]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Peter Richardson, Herod. King of the Jews and Friend of the Romans. Verlag T&T Clark, Edinburgh 1999, ISBN 0-8006-3164-1, p. 48.