Nutrizione enterale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

1leftarrow.pngVoce principale: Nutrizione artificiale.

Dispositivo per PEG

La nutrizione enterale è un tipo di nutrizione artificiale che prevede la somministrazione di alimenti attraverso il posizionamento di una sonda che tramite vie andrà a posizionarsi nello stomaco del paziente che è impossibilitato a nutrirsi per via orale.

Tipologie[modifica | modifica sorgente]

Se non è possibile posizionare una sonda gastrica (sondino nasogastrico), come nel caso vi siano ostruzioni non superabili, ad esempio tumori dell'esofago, si può effettuare una gastrostomia o una duodenostomia e introdurre la sonda per via percutanea (PEG).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'alimentazione enterale si avvale di soluzioni apposite, prodotte dall'industria farmaceutica o confezionate dai servizi farmaceutici ospedalieri,curate in modo attento dalla elevata competenza del farmacista ospedaliero esse devono essere bilanciate dal punto di vista nutritivo e arricchite di vitamine e sali minerali.

L'impiego di pompe per infusione permette di evitare l'eventuale insorgenza di dumping syndrome o di coliche addominali con diarrea.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina