Mical

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mical, Discepolo
Universo Guerre Stellari
Specie Umano
Sesso Maschio
Luogo di nascita Sconosciuto
Affiliazione Jedi, Vecchia Repubblica, Jedi Exile
« È un tipo a posto, ma se atterrasse su Nar Shaddha verrebbe subito picchiato. »
(Mira)

Mical è un personaggio dell'universo espanso fantascientifico di Guerre stellari.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 3.976 BBY, Mical era un bambino sensibile alla Forza scelto per essere addestrato su Dantooine nelle vie dei Jedi. Da giovane aveva visto diversi istruttori, ed era rimasto colpito da uno Jedi particolare che venne in seguito chiamato "Esule", perché notò una grande differenza tra lui e Vrook Lamar: nonostante quest'ultimo fosse molto saggio ed esperto, non era un leader carismatico quanto l'Esule.

Quando l'Esule partì per andare in guerra contro il volere del Consiglio Jedi, al suo ritorno venne esiliato. Mical rimase senza istruttore poiché il numero di Jedi era drasticamente calato. Anche se dovette abbandonare gli studi, rimase comunque fedele al codice Jedi e alla Repubblica. Mical rimase uno dei pochi che dopo la Guerra civile Jedi fece ancora distinzione tra Jedi e Sith. Non provava odio verso i Jedi, e non li incolpava per ogni disastro che capitava alla Repubblica; pensava che, in fondo, nessuno era stato in grado di capirli.

In seguito diventò uno storico e uno scienziato, provando a preservare la conoscenza dei Jedi e a studiare i libri, gli holocron e altre cose lasciate dall'ordine. Anche se la storia era la specialità maggiore del ragazzo, aveva imparato anche diverse tecniche di meditazione per recuperare in fretta la lucidità mentale, e tecniche di cura tramite uso di erbe mediche. Aveva preso residenza nei sottolivelli dell'enclave Jedi di Dantooine, dove venne scoperto dall'Esule Jedi.

Se l'Esule è di sesso femminile, Mical si unisce al gruppo. Mical dimostrò il suo amore platonico verso l'esule, causando del risentimento in Atton, che era interessato in una relazione più matura. Quando Mical le raccontò la sua storia, lei lo aiutò a ritrovare la connessione perduta con la Forza, facendolo diventare un Console Jedi. In cambio Mical offrì la sua conoscenza per creare oggetti medici e insegnò all'Esule diverse tecniche di meditazione.

Scelte alternative[modifica | modifica wikitesto]

  • Se il Jedi Exile è maschio, il Discepolo non si unisce al gruppo e torna alla piana di Khoonda per parlare con l'ammiraglio Carth Onasi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Discepolo non rivela mai il suo vero nome direttamente al giocatore; il nome "Mical" viene pronunciato solo due volte nel videogioco, quando il giocatore è di sesso maschile.
  • Mical avrebbe dovuto avere diverse scene cinematiche sulla Ebon Hawk, ma sono state tagliate dal gioco. Inoltre avrebbe dovuto partecipare allo scontro finale con Darth Traya su Malachor V.
  • Secondo i commenti di Chris Avellone sul forum di Obsidian Entertainment, Mical ha 25 anni d'età. [1]

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari