Linux Libertine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Linux Libertine
Libertine sample-IT4v.svg
Stile serif
Data di creazione 5 settembre 2003
Disegnatore Philipp Poll
Produttore Libertine Open Fonts Project
Esempio
Immagine campione del carattere
testo "Linux Libertine" composta col font Linux Libertine Regular
Esempio di testo scritto con il carattere libertine

Linux Libertine è un font digitale distribuito secondo la licenza GPL; è distribuibile anche secondo la licenza OFL.

Fa parte del Progetto Libertine Open Fonts[1] che mira a creare font liberamente distribuibili da fornire agli utenti in alternativa a caratteri come Times New Roman.

Linux Libertine è un font proporzionale graziato, con l'aspetto di un tipo per libri del diciannovesimo secolo, sebbene sia stato sviluppato per la fruibilità al giorno d'oggi.

Contiene più di 2000 caratteri in Unicode e quindi può essere usato per comporre testi in molte lingue che usano caratteri latini, greci o cirillici. Inoltre offre molte legature (come ff, fi, st...) ed ha caratteri speciali come i caratteri IPA, frecce, simboli floreali, numeri romani, numeri medievali, ed altro.

Al 2006, sono disponibili le seguenti varianti:

  • regolare
  • grassetto
  • corsivo
  • corsivo grassetto
  • sottolineato
  • maiuscoletto

Glifi speciali[modifica | modifica wikitesto]

Linux Libertine include il logo Tux Linux Logo in Linux Libertine Font.svg (Unicode code point U+E000 e carattere Capital ß).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Progetto Libertine Open Fonts

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]