Lente di Barlow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Schema della lente di Barlow
A = obiettivo, B = lente di Barlow, rosso = luce senza lente di Barlow, verde = con lente di Barlow
Schema della lente di Barlow

La lente di Barlow è un moltiplicatore di focale; si usa prevalentemente nei telescopi al fine di aumentare il fattore di ingrandimento sviluppato dallo strumento. Prende il nome dal suo inventore, l'ingegnere inglese Peter Barlow.

Esistono la Barlow acromatica a 2 lenti e l'apocromatica a 3 (APO). La Barlow APO ha una maggiore trasmissione della luce rispetto a quella acromatica e determina una maggior luminosità delle immagini, oltre che una maggior nitidezza.

Sul barilotto della Barlow è stampato il fattore d'ingrandimento, seguito da una "x". Moltiplicando quel fattore per la focale del telescopio si otterrà la focale effettiva.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica