Le grandi bagnanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le grandi bagnanti
Le grandi bagnanti
Autore Paul Cézanne
Data 1906
Tecnica olio su tela
Dimensioni 208 cm × 251 cm 
Ubicazione Museum of Art, Philadelphia

Le grandi bagnanti è un dipinto a olio su tela (208x251 cm) realizzato nel 1906 dal pittore Paul Cézanne e conservato nel Museum of Art di Filadelfia. Viene considerato il capolavoro del pittore.[1]

Il tema dei bagnanti è uno dei preferiti di Cèzanne, tanto che lo stesso pittore dedicò a questo soggetto un intero ciclo,[2] come aveva fatto Renoir. È la tela più grande mai dipinta da Cézanne, che la elaborò per sette anni nello studio che aveva ai Lauves,[1][3] ed è la prima delle tre versioni giudicate conclusive del tema delle bagnanti.[3] La luminosità è resa da incrostazioni di colore sovrapposto a strati. Le linee nere che disegnano nettamente i contorni fanno risaltare i corpi in modo quasi scultoreo. La scena è fortemente evocativa e carica di mistero e di energia.

La gamma dei colori è ridotta alle sfumature di ocra, lilla e verdi, mentre l'architettura del dipinto è scandita da due gruppi di figure, e due quinte arboree, che aprono una profondità centrale vuota. I dipinti delle Bagnanti avranno grande fortuna per la storia dell'arte successiva, e influirono su altri importanti pittori d'avanguardia quali Henri Matisse, Braque, Pablo Picasso e Moore.[3]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Michael LaClotte, Dizionario della pittura e dei pittori, A-C (primo volume), Larousse Einaudi, 2002, p. 628.
  2. ^ Cesare de Seta, Storia universale dell'arte - Il secolo della borghesia, UTET, 1999, p. 202.
  3. ^ a b c Giovanna Uzzani, Cézanne e la sua eredità nell'Ottocento, Il Sole 24 ore, 2007, pp. 65-66.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura