Le colline hanno gli occhi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Le colline hanno gli occhi (disambigua).
Le colline hanno gli occhi
Le colline hanno gli occhi.png
Una scena del film
Titolo originale The Hills Have Eyes
Paese di produzione USA
Anno 1977
Durata 89 min
Colore colori
Audio sonoro
Genere orrore, Splatter
Regia Wes Craven
Soggetto Wes Craven
Sceneggiatura Wes Craven
Fotografia Eric Saarinen
Montaggio Wes Craven
Effetti speciali Greg Auer, John Frazier
Musiche Don Peake
Scenografia Robert A. Burns
Costumi Joanne Jaffe
Interpreti e personaggi

Le colline hanno gli occhi (The Hills Have Eyes) è un film del 1977 diretto da Wes Craven, con Michael Berryman.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una famiglia americana parte per una lunga gita attraverso il deserto del Nevada in direzione di Los Angeles. Durante il viaggio vengono assaliti da un gruppo di ex minatori diventati cannibali in seguito a una serie di esperimenti nucleari avvenuti durante gli anni 50. Nello scontro, la lotta per la sopravvivenza finirà per trasformare la famiglia "buona" annullando le differenze con i cannibali.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente si era programmato di realizzare una scena in cui la neonata veniva uccisa per essere mangiata ma gli attori minacciarono di abbandonare il set se quella scena fosse stata girata.

In un finale alternativo, i superstiti portavano con sé anche la ribelle Ruby.

Nella scena in cui la famiglia cannibale mangia Bob, gli attori stavano in verità mangiando una coscia di agnello arrostita.

A quanto riferì l'attore Houston, il processo di selezione degli attori si basò più che altro sulla capacità di questi di piangere a comando.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Le colline hanno gli occhi II.

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Le colline hanno gli occhi (film 2006).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema