Jeremy Lusk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeremy Lusk
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Motociclismo IlmorX3-003.png
Dati agonistici
Specialità Freestyle
Categoria Motocross, Freestyle Motocross
 

Jeremy Lusk (San Diego, 26 novembre 1984San Jose, 10 febbraio 2009) è stato un pilota motociclistico statunitense.

Era un pilota che correva nel Freestyle Motocross (FMX),Faceva parte del crew dei MetalMulisha, ha vinto una medaglia d'oro e una d'argento agli X Games nel 2008 e un bronze helmet(?) al Moto X World Championships nel 2008.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

X Games Mexico, Oro
X Games Moto X Best Trick, Argento
X Games freestyle, Oro

X Games: Moto X Best Trick, Argento
Moto X Freestyle, Oro

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 febbraio 2009, Jeremy si è schiantato a terra mentre faceva l'"Hart Attack Indian Air Backflip" in una competizione Freestyle di Motocross a San Jose in Costa Rica, non riuscendo a chiudere il backflip è praticamente caduto di testa, ha riportato un trauma cranico con un esteso ematoma, lesioni cerebrali gravi e possibili lesioni del midollo spinale, entrò in coma con un'insufficienza cardiaca e respiratoria e venne portato al Rafael Ángel Calderón Guardia Hospital di San José, morì il giorno dopo[1][2]. Lascia sua moglie Lauren.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Motocross in lutto per la morte di Jeremy Lusk
  2. ^ Il mondo del Freestyle MX piange Jeremy Lusk

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]