Illuminante standard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distribuzione potenziale spettrale relativa (SPD) delle illuminanti CIE A,B e C da 380 nm a 780nm
Distribuzione potenziale spettrale relativa della illuminante D e di un corpo nero della stessa temperatura colore correlata (in rosso), normalizzata su 560nm

Una Illuminante standard è una sorgente teorica di luce visibile con un profilo (la sua potenziale distribuzione spettrale) pubblicato. Fornisce una base per il confronto di immagini o colori registrati sotto differenti illuminazioni. Il CIE è la commissione responsabile della pubblicazione di tutte le illuminanti standard ben conosciute. Ognuna di essere è riconosciuta da una lettera o da una combinazione di numeri e lettere.

Le illuminanti A,B e C furono introdotte nel 1931 con l'intenzione di rappresentare rispettivamente, la luce incandescente media, la luce diretta del sole, e la luce diurna media. La illuminante D rappresenta le fasi della luce diurna, l'illuminante E è l'illuminante di energia-uguale, mentre le illuminanti F rappresentano le lampade fluorescenti di varia composizione.


Punto bianco[modifica | modifica wikitesto]

Punti bianchi[1][2][3]
Nome CIE 1931 2° CIE 1964 10° CCT (K) Hue Note
x2 y2 x10 y10
A 0.44757 0.40745 0.45117 0.40594 2856 filamento incandescente / lampada tungsteno (obsoleta)
B 0.34842 0.35161 0.34980 0.35270 4874 luce diretta del sole a mezzogiorno (obsoleta)
C 0.31006 0.31616 0.31039 0.31905 6774 luce proveniente da una finestra posta a nord (obsoleta)
D50 0.34567 0.35850 0.34773 0.35952 5003 luce diurna
D55 0.33242 0.34743 0.33411 0.34877 5503 luce diurna
D65 0.31271 0.32902 0.31382 0.33100 6504 luce diurna, televisione digitale, standard sRGB
D75 0.29902 0.31485 0.29968 0.31740 7504
E 1/3 1/3 1/3 1/3 5454 bianco matematico
F1 0.31310 0.33727 0.31811 0.33559 6430 luce fluorescente (luce diurna)
F2 0.37208 0.37529 0.37925 0.36733 4230 luce Fluorescente (bianco freddo)
F3 0.40910 0.39430 0.41761 0.38324 3450 luce fluorescente (bianco)
F4 0.44018 0.40329 0.44920 0.39074 2940 luce fluorescente (bianco caldo)
F5 0.31379 0.34531 0.31975 0.34246 6350 luce fluorescente
F6 0.37790 0.38835 0.38660 0.37847 4150 luce fluorescente (bianco chiaro)
F7 0.31292 0.32933 0.31569 0.32960 6500 luce fluorescente (simulatore D65)
F8 0.34588 0.35875 0.34902 0.35939 5000 luce fluorescente (simulatore D50)
F9 0.37417 0.37281 0.37829 0.37045 4150 luce fluorescente
F10 0.34609 0.35986 0.35090 0.35444 5000 Philips TL85, Ultralume 50
F11 0.38052 0.37713 0.38541 0.37123 4000 Philips TL84, Ultralume 40
F12 0.43695 0.40441 0.44256 0.39717 3000 Philips TL83, Ultralume 30

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Danny Pascale, A Review of RGB color spaces, Babel Color.
  2. ^ Equivalent White Light Sources, and CIE Illuminants
  3. ^ CIE F-series Spectral Data, CIE 15.2:1986

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]