ISIN

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la città della Mesopotamia, vedi Isin.

ISIN, acronimo di International Securities Identification Number, è un codice identificativo dei valori mobiliari a livello internazionale.

È utilizzato per identificare le azioni, le obbligazioni, i warrant e gli ETF.
Per comodità, sebbene non siano titoli, anche gli indici azionari sono dotati di un codice ISIN.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Il codice ISIN, o ISO 6166, è uno standard che risale al 2001, ed è composto da 12 caratteri alfanumerici con la seguente struttura:

composizione di un codice ISIN
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
codice del
paese
NSIN check
digit


L'ISIN è composto da 12 caratteri alfanumerici: i primi due identificano il paese di quotazione del valore secondo la norma ISO 3166-1 (IT per l'Italia, US per gli Stati Uniti).

Tuttavia, le Eurobbligazioni registrate da Euroclear e Clearstream hanno come prefisso le lettere 'XS'.

NSIN[modifica | modifica wikitesto]

Il NSIN è assegnato dalla NNA (National Numbering Agency) di ciascun paese:

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Tabella di conversione delle lettere in cifre
A=10 B=11 C=12 D=13 E=14 F=15 G=16 H=17 I=18
J=19 K=20 L=21 M=22 N=23 O=24 P=25 Q=26 R=27
S=28 T=29 U=30 V=31 W=32 X=33 Y=34 Z=35

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]