IBM 8514

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'IBM 8514 è una scheda video della IBM che supporta una risoluzione di 1024×768 pixel a 256 colori alla frequenza di 43,5 Hz in modalità interlacciata, o 640×480 a 60 Hz non-interlacciata. IBM, insieme a questa scheda video, vendeva anche un monitor che aveva come sigla 8514.

Interfaccia grafica[modifica | modifica wikitesto]

L'IBM 8514 ha introdotto per prima la modalità standard di programmazione chiamata "Adapter Interface" or AI che fu poi impiegata nelle schede video XGA di IBM e di prodotti compatibili come le schede video della ATI Technologies Mach 32 e dell'IIT AGX. L'interfaccia AI implementava delle funzioni 2D standard come il disegno della linea, il riempimento di colore e il Bit blit. Questo permetteva di scaricare la CPU del PC e velocizzava le applicazioni di CAD.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La IBM 8514 fu introdotta contemporaneamente alla VGA nel 1987.

Sebbene non sia la prima scheda video ad avere un acceleratore hardware (la prima fu il PGC), la IBM 8514 è spesso ritenuta la prima scheda video per PC con un acceleratore grafico in grado di eseguire funzioni fisse. La PGC e la TARGA Truvision, infatti, erano state sviluppate con proprie CPU e DSP che, almeno in teoria, potevano eseguire anche codice compilato in autonomia. Le schede video con acceleratore a funzioni fisse permisero di avere un costo/prestazioni molto favorevole sacrificando la programmabilità.

L'IBM 8514 fu soppiantato dall'IBM XGA.

Hardware compatibile[modifica | modifica wikitesto]

La scheda video IBM 8514 non fu molto clonata da altri produttori come lo fu la VGA. In ogni modo ATI Technologies sviluppò alcune schede video compatibili 8514 fra cui Mach8 e Mach32.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica