Granato di ittrio e alluminio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il granato di ittrio e alluminio (Y3Al5O12), sigla YAG dall'inglese Yttrium Aluminium Garnet, è un minerale sintetico di alluminio e ittrio con gli stessi parametri di cella del gruppo dei granati, da cui si differenzia, a livello chimico, per la sostituzione completa del silicio con l'alluminio nella struttura del reticolo cristallino.

Il minerale, assieme a YAM («Yttrium Aluminium Monoclinic», Y4Al2O9) e YAP («Yttrium Aluminium Perovskite», YAlO3) è una delle tre fasi cristalline stabili del sistema di ossidi, Al2O3-Y2O3.[1]

La sua principale applicazione - una volta drogato opportunamente con una percentuale controllata di impurità di altri elementi chimici quali il neodimio, l'erbio e il cerio - è quella di mezzo attivo nei laser a stato solido. La miscela più nota è Nd:YAG (contenente neodimio all'1%) che produce cristalli utilizzabili come mezzo attivo per laser operanti nell'infrarosso (laser Nd:YAG).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Crystallization of yttrium aluminum perovskite at around room temperature (abstract) in Journal of Materials Science Letters, vol. 19, nº 6, marzo 2000, pp. 451-452, DOI:10.1023/A:1006772813670, ISSN 1573-4811. URL consultato il 19 febbraio 2010.