Garcia I di Guascogna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Garcia I
Duca di Guascogna
In carica 816818
Predecessore Semen I
Successore Lupo III
Morte 818
Padre Semen I
Madre Onneca

Garcia Jimenez anche in spagnolo; in Basco, Gartzia Semeno; in Guascone, Gassia Semen; ed in francese, Garsie Siguin. (... – 818) fu duca di Guascogna dall'816 all'818.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Figlio primogenito del duca di Guascogna Semen I († 816) e della moglie Onneca[1]..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Quando, nell'816, il padre fu deposto da Ludovico il Pio, Garcia fu eletto a subentrargli nel titolo.

Secondo la Charte d'Alaon, Garcia morì come il padre durante una ribellione[1], nell'818, e gli successe il cugino Lupo III, figlio di Centulo.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Di Garcia non si conosce alcuna discendenza.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Foundation for Medieval Genealogy: DUKES and COUNTS of GASCONY (760-1039)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca di Guascogna Successore BlasonGASCOGNE.PNG
Semen 816–818 Lupo III