GAU-8 Avenger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GAU-8 Avenger
Un GAU-8
Un GAU-8
Tipo Cannone automatico Gatling
Origine Stati Uniti Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori Stati Uniti
Conflitti Guerra del Golfo, Guerra in Afghanistan (2001 - in corso), Guerra d'Iraq, Guerra al Terrorismo
Produzione
Progettista General Electric
Data progettazione 1976
Costruttore General Electric
Date di produzione 1977-2006
Entrata in servizio 1977
Ritiro dal servizio Ancora in uso
Numero prodotto Circa 715
Varianti GAU-12 Equalizer e GAU-13/A
Descrizione
Peso 281 kg
Lunghezza 6,06 m
Lunghezza canna 2,30 m
Rigatura destrorsa
Ampiezza 437 mm (solo canna)
Calibro 30 mm
Munizioni 30 × 173 mm
Tipo munizioni HEI
Peso proiettile 360 g
Numero canne 7
Azionamento motore elettrico, sistema idraulico
Cadenza di tiro 2100-4200 colpi/min
Velocità alla volata 1100 m/s
Tiro utile 1250 m
Gittata massima 4500 m
Alimentazione Caricatore a nastro da 1350 colpi
Organi di mira sistema laser / calcolatore balistico
Velocità di rotazione 25 rotazioni al secondo

[senza fonte]

voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Il GAU-8 Avenger è un cannone Gatling statunitense con elevata potenza di fuoco, ma anche di rilevante peso ed ingombro, impiegato solo sull'A-10 Thunderbolt, il quale è stato progettato attorno all'arma. Possiede 7 canne rotanti, con due motori esterni che azionano l'arma a 2100 o 4200 colpi al minuto. Il serbatoio munizioni contiene 1350 colpi ed è corazzato; altre munizioni, per un totale di 1350, sono alloggiabili nel nastro di alimentazione. Peso totale dell'installazione: 1830 kg. È lungo circa 6 m, ciò nonostante sporge solo in minima parte dall'aereo; spara proiettili esplosivi la cui potenza è nettamente superiore a quelli del Vulcan, e nel caso dei proiettili perforanti, l'efficacia contro carri è migliore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]