Erik Acharius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erik Acharius

Erik Acharius (Gävle, 10 ottobre 1757Vadstena, 14 agosto 1819) è stato un botanico e medico svedese, pioniere della tassonomia dei licheni e conosciuto come "padre della lichenologia".

Vita[modifica | modifica sorgente]

Nato a Gävle, si immatricolò all'Università di Uppsala nel 1773 e fu uno degli ultimi studenti di Linneo. In seguito lavorò presso la Accademia Reale Svedese delle Scienze, a Stoccolma, e completò i suoi studi medici alla Università di Lund nel 1782. Nel 1785 fu nominato ufficiale medico cittadino di Vadstena, nel 1789 ufficiale medico distrettuale della Contea di Östergötland, direttore del nuovo ospedale di Vadstena nel 1795 e professore titolare nel 1803.

Fu membro della Royal Physiographic Society in Lund, della Accademia Reale Svedese delle Scienze, della Linnean Society of London e della Royal Society of Sciences in Uppsala

Opere[modifica | modifica sorgente]

Acharius iniziò la classificazione tassonomica dei licheni e relativamente a questo campo pubblicò diverse opere:

  • Lichenographiae suecicae prodromus (1798)
  • Methodus lichenum (1803)
  • Lichenographia universalis (1810)
  • Synopsis methodica lichenum (1814)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Gunnar Eriksson, "Acharius, Erik" in Dictionary of Scientific Biography, volume 1, New York, Charles Scribner's Sons, 1970, pp. 45-46. ISBN 0684101149.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51806870 LCCN: nr00030051