Equitazione ai Giochi della XX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Giochi della XX Olimpiade.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 bandiera Germania Ovest 2 1 2 5
2 Regno Unito Regno Unito 2 1 0 3
3 Italia Italia 1 1 1 3
4 URSS URSS 1 1 0 2
5 Stati Uniti Stati Uniti 0 2 1 3
6 Svezia Svezia 0 0 2 2
Totale 6 6 6 18


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Dressage individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Liselott Linsenhoff bandiera Germania Ovest
Silver medal.svg Elena Petushkova URSS URSS
Bronze medal.svg Josef Neckermann bandiera Germania Ovest



Dressage a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Atleta Punti
Gold medal.svg URSS URSS Elena Petuchkova, Ivan Kizimov e Ivan Kalita
Silver medal.svg bandiera Germania Ovest Karin Schluter-Schmidt, Liselott Linsenhoff e DJosef Nickermann
Bronze medal.svg Svezia Svezia Ulla Hakansson, Ninna Swaab e Maud Von Rosen



Salto ostacoli individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Graziano Mancinelli Italia Italia
Silver medal.svg Ann Moore Regno Unito Regno Unito
Bronze medal.svg Neal Shapiro Stati Uniti Stati Uniti



Salto ostacoli a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Atleta Punti
Gold medal.svg bandiera Germania Ovest Fritz Ligges, Gerhard Wiltfang, Hartwig Steenken e Hans Winkler
Silver medal.svg Stati Uniti Stati Uniti William Steinkraus, Neal Shapiro, Kathryn Kusner e Frank Chapot
Bronze medal.svg Italia Italia Vittorio Orlandi, Raimondo D'Inzeo, Graziano Mancinelli e Piero D'Inzeo



Concorso completo individuale[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Atleta Paese Punti
Gold medal.svg Richard Meade Regno Unito Regno Unito
Silver medal.svg Alessandro Argenton Italia Italia
Bronze medal.svg Jan Jönsson Svezia Svezia



Concorso completo a squadre[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Atleta Punti
Gold medal.svg Regno Unito Regno Unito Richard Meade, Mary Watson, Bridget Parker e Captain Mark Phillips
Silver medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Kevin Freeman, Bruce Davidson, John Plumb e James Wofford
Bronze medal.svg bandiera Germania Ovest Harry Klugmann, Ludwig Goessing, Karl Schultz e Horst Karsten



Equitazione ai Giochi olimpici

Parigi 1900 | Stoccolma 1912 | Anversa 1920 | Parigi 1924 | Amsterdam 1928 | Los Angeles 1932 | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tokyo 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco 1972 | Montreal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici